Vai al contenuto

Carta prepagata Fineco: pro e contro dell’offerta

Fineco nasce nel 1999 come broker online ma diventa negli anni a tutti gli effetti una banca che offre ai propri clienti ogni tipologia di servizio, prodotti finanziari a misura del cliente, carta di debito e di credito ma anche carta prepagata Fineco tra le principali tipologie di offerte proposte.

Fineco Bank punta all’innovazione tecnologica, all’efficienza e specializzazione dei servizi, filosofia interna che costituisce per la banca numerosi punti forza, ecco perché è la prima banca nazionale per soddisfazione dei propri clienti.

Carta prepagata Fineco condizioni

Banca Fineco organizza diverse tipologie di servizi pensate appositamente per ogni esigenza del cliente, dai servizi banking e credit online che permettono di snellire ogni aspetto burocratico di gestione dei pagamenti , ma anche servizi di investimento e trading online, passione che spopola sempre più da diversi anni.

La carta prepagata Fineco è studiata nei minimi dettagli, sia tecnici che di immagine per venire incontro alle esigenze soprattutto dei clienti che effettuano di frequente acquisti su internet.

Carta prepagata Fineco Mastercard

Il  SecureCode Mastercard permette di effettuare acquisti in totale sicurezza, come prelevare contante o acquistare presso qualsiasi esercizio commerciale sia in Italia che all’estero, ma anche per pagamenti on line in estrema sicurezza.

La carta prepagata presentata da Fineco mira ad attrarre il pubblico più giovane sempre più attento in termini di design, ma anche clienti consolidati che mirano a particolari caratteristiche tecniche, caratteristiche che rendono realmente completo questo prodotto pensato da FinecoBank.

Una delle caratteristiche principali che attirano sicuramente i clienti più trendy legati alle mode del momento, è data proprio dalla possibilità per il cliente di scegliere lo stile della propria carta prepagata Fineco.

È possibile scegliere il design, dal più sobrio fino allo stile più trendy e scegliere così la carta prepagata Fineco più adatta alla propria personalità.

Qualità tecnica del prodotto presentato da FinecoBank è invece la presenza del nuovo circuito Paypass, innovazione tecnologica che permette di velocizzare i pagamenti dei clienti, grazie alla presenza del chip RFID che permette al possessore della carta di effettuare pagamenti solamente appoggiando la carta al Pos.

Per tutti gli importi inferiori a 25 euro inoltre non sarà necessario che il cliente firmi o inserisca il proprio codice identificativo personale PIN, mentre per tutti gli importi superiori a 25 euro sarà possibile pagare con la modalità contactless ma per una maggiore sicurezza sarà necessario inserire il codice PIN.

La carta prepagata Fineco può essere richiesta da tutti i clienti possessori di un conto corrente online Fineco, disponibile in 12 diverse tipologie di stile per un maggiore tocco di design.  La carta Fineco ha una validità di 3 anni ed è associata al circuito internazionale Mastercard, circuito che consente di effettuare pagamenti in Italia e all’estero.

La carta prepagata Fineco prevede un canone annuo che varia a seconda del periodo nel quale è stato aperto il proprio conto corrente, un canone annuo di 9,95 € per tutti i conti correnti aperti dal 19/03/2012 e di 5,95 € annuali per i conti correnti aperti prima del 19/03/2012.

La carta ricaricabile presentata da Fineco ha un plafond 2.500 euro per tutti i clienti maggiorenni ma può essere richiesta anche per minori con un età minima di 10 anni, in questa circostanza il plafond scende fino a un massimo di 1.000 euro.

Carta prepagata Fineco prelievo

Il prelievo massimo giornaliero per tutti i clienti maggiorenni è di 500,00 € mentre per tutti i titolari minorenni è di massimo 200,00 €, ogni mese la carta prepagata Fineco potrà essere ricaricata fino a un massimo di 10,000 € operazione che potrà essere effettuata direttamente da conto corrente.

Tutti i clienti titolari di un conto corrente online Fineco possono richiedere la carta prepagata direttamente dal sito nella sezione dedicata, attivazione che potrà essere gestita dal cliente in tempo reale direttamente dal portale del sito.

Non è previsto alcun costo di emissione così come non sono previste spese per i costi di ricarica, mentre i prelievi in Italia e all’estero hanno un costo di 2,90 euro fisse a transazione, in caso di furto o smarrimento  a seguito della rigenerazione della carta il cliente dovrà corrispondere alla banca un costo di 4,95 euro.

Altre tipologie di Carte Prepagate

Carta prepagata Superflash: analisi dell’off... Carta prepagata Superflash Banco di Napoli: le caratteristiche Le carte prepagate rappresentano un ottimo strumento per effettuare pagamenti online. ...
Carte di Credito Prepagate, le migliori offerte di... Negli ultimi anni la carta prepagata è un metodo di pagamento che sta riscuotendo un notevole successo, sia tra i più giovani sia tra le persone più a...
Pagamenti Online: come acquistare in sicurezza con... Per fare acquisti online è importante badare innanzitutto alla sicurezza. Le truffe online in Italia sono in costante aumento e anche se si è dotati d...
Conti Correnti a Rischio: perché non conservare tr... Conservare troppi soldi sul conto corrente non è sempre conviene, anzi a causa delle leggi attuali e delle possibili novità che sta valutando l'Unione...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *