Vai al contenuto

Migliori Carte Prepagate Ottobre 2017: le offerte di Banca Sella, Deutsche Bank e Webank

Sempre più italiani, specialmente i giovanissimi, utilizzano le carte prepagate poiché sono utili in molteplici situazioni, per la gestione dei propri risparmi o per effettuare acquisti online.

Tuttavia non tutte le prepagate sono uguali, ma è sempre possibile valutare le diverse offerte proposte da banche e finanziarie.

Carte Prepagate Ottobre 2017: come scegliere le migliori?

Per individuare le migliori carte prepagate di ottobre 2017 è necessario valutare alcuni aspetti, quali:

  • plafond massimo caricabile;
  • funzionalità;
  • presenza o meno del codice iban;
  • costi e metodi di ricarica.

Migliori Carte Prepagate Ottobre 2017

Tra le migliori carte di credito prepagate di ottobre 2017 si segnalano le offerte di Banca Sella, Deutsche Bank e Webank.

Carte Prepagate Banca Sella

Banca Sella propone diverse tipologie di carte prepagate, ossia:

  • carta Hype, una ricaricabile a canone zero con un plafond di 2.500 euro per anno. Perfetta per i più giovani (può essere utilizzata dai 12 anni in su), non ha costi di attivazione né canone e il massimale per un prelievo giornaliero è 250 euro. Le ricariche sono gratuite tramite iban e da un’altra carta Hype;
  • carta Hype Plus, permette di avere un plafond annuo più elevato. A fronte di un canone mensile di 1 euro può essere ricaricata fino a 50.000 euro in un anno e ha un massimale per i prelievi di 1.000 euro al giorno senza commissioni;
  • carta Soldo MasterCard, ideale per chi viaggia poiché è senza commissioni sul cambio valuta. I prelievi hanno una commissione fissa di 1 euro, in Italia e in Europa. La carta ha un canone di 2 euro al mese ed è ricaricabile gratuitamente tramite bonifico. La giacenza massima del conto è 10.000 euro.

Carte Prepagate Deutsche Bank

Deutsche Bank propone invece Db Contocarta, la carta prepagata ricaricabile con IBAN appartiene al circuito Visa Electron e ha le funzionalità tipiche di un conto. Scegliendo questa soluzione è possibile:

  • effettuare le principali operazioni bancarie;
  • fare acquisti in tutti i negozi convenzionati e online;
  • eseguire e controllare online le operazioni;
  • accreditare lo stipendio o la pensione;
  • pagare le rate del finanziamento.

Inoltre non sono previsti costi per diversi tipi di operazioni: dall'emissione all'attivazione, dal prelievo al bonifico fino al pagamento del canone annuo. É previsto un massimale di 50.000 euro.

​Carte Prepagate Webank

Infine, tra le migliori carte prepagate di ottobre 2017 si segnala Carta Jeans, proposta da Webank, il canale online di Banca  Popolare di Milano.

Carta Jeans, del circuito Mastercard è una carta prepagata con IBAN e prevede un plafond massimo di 2.500 euro. 

I servizi offerti a costo zero sono molteplici:

  • canone annuo conto;
  • prelievi con carta di debito illimitati in area euro;
  • bonifici in Italia;
  • ricariche telefoniche;
  • pagamenti MAV, RAV, F23 e F24;
  • apertura e chiusura conto.

Inoltre si segnala che è attiva una promozione valida fino al 5 dicembre 2017, a fronte di accredito dello stipendio, della pensione o dell'apertura della linea vincolata 12 mesi senza facoltà di svincolo anticipato con almeno 1000 euro.

Altre tipologie di Carte Prepagate

Come ricaricare la PostePay all’estero? R... Essendo una carta di credito riconosciuta dal sistema bancario internazionale, la PostePay può essere ricaricata mentre si è in tutte le parti del mon...
Conto Corrente Online Hello! Money di Hello! Bank Aprire un nuovo conto corrente o spostare i risparmi da una banca all'altra dà la possibilità di beneficiare di interessanti offerte di benvenuto, pre...
Carte Prepagate senza Conto Corrente 2017 Le carte prepagate senza conto corrente rappresentano una buona alternativa alle classiche carte che spesso vengono erogate come servizio da parte deg...
Pagamenti Online: come acquistare in sicurezza con... Per fare acquisti online è importante badare innanzitutto alla sicurezza. Le truffe online in Italia sono in costante aumento e anche se si è dotati d...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *