Vai al contenuto

Carta prepagata Unicredit: plafond, costi e requisiti

Le carte prepagate sono prodotti che stanno conoscendo una grande popolarità. La semplicità d’uso e la possibilità di gestire il denaro senza bisogno di un conto corrente le rendono delle soluzioni estremamente valide. Tra le tante presenti sul mercato merita una veloce analisi la carta prepagata Unicredit.

Unicreditcard Click: tutto quello che devi sapere

Tra le opzioni disponibili per chi è alla ricerca di soluzioni relative a carta prepagata Unicredit è possibile ricordare Unicreditcard Click. Quali sono le peculiarità tecniche di questa carta?

  • Plafond massimo di 5.000€
  • Possibilità di effettuare ricariche 24 ore su 24
  • Nessuna commissione in caso di acquisto del carburante

La carta prepagate Unicreditcard Click può essere richiesta dai giovani dai 14 anni su (dai 14 ai 17 è necessaria la firma di un genitore esercente la potestà sul soggetto minorenne).

Carta prepagata Unicredit con iban: le informazioni su Genius Card

Esiste una carta prepagata Unicredit con iban? La risposta a questa domanda è affermativa e il prodotto che risponde al criterio in questione è Genius Card. Quali sono i vantaggi?

Prima di tutto la possibilità di avere a disposizione molti dei servizi che sono legati al conto corrente, come per esempio la domiciliazione delle utenze e la possibilità di accreditare stipendio e pensione.

La carta prepagata Unicredit Genius è caratterizzata anche da condizioni economiche particolarmente interessanti, ossia il costo di emissione pari a 5€ e il canone mensile corrispondente a 1€, che viene azzerato per gli under 30.

Carta prepagata Unicredit quanto costa: parliamo di prelievi

Quando si possiede una carta di credito o una carta prepagata ci si preoccupa spesso del costo dei prelievi sia in Italia, sia all’estero. Cosa c’è da sapere in merito per quanto riguarda la carta prepagata Unicredit e la Genius Card in particolare? Ecco le tariffe valide.

  • Prelievi ATM su territorio italiano da sportelli Unicredit: nessuna commissione.
  • Prelievi ATM su territorio italiano da sportelli di altri istituti di credito: commissione di 2€.
  • Prelievi ATM all’estero presso sportelli di Unicredit e di altri istituti di credito (zona euro): commissione di 2€.
  • Prelievi ATM all’estero presso sportelli di Unicredit e di altri istituti di credito (zona extra euro): commissione di 5€ con aggiunta dell’1,75% dell’importo prelevato.

Carta prepagata Unicredit costi ricarica: ecco cosa sapere

Molto importante è anche informarsi sui costi di ricarica della carta prepagata Unicredit. Per quanto riguarda la Genius Card le tariffe sono queste:

  • Ricarica iniziale effettuata allo sportello: gratuita.
  • Ricariche successive effettuate presso le sedi Unicredit: commissione di 3€.
  • Ricarica effettuata presso gli ATM Unicredit sul territorio italiano: commissione di 1€.
  • Ricarica effettuata tramite home banking: commissione di 0,50€.
  • Ricarica effettuata via call center: commissione di 2€.

Carta prepagata Unicredit: come richiederla

Dopo aver specificato le caratteristiche della carta prepagata Unicredit specifichiamo quali sono le modalità per richiederla. La procedura da seguire è molto semplice: è sufficiente recarsi presso qualsiasi filiale Unicredit muniti di documento d’identità e tessera del codice fiscale.

Dopo la firma dei documenti è necessario versare l’importo con il quale si ha intenzione di ricaricare la carta. Al momento della richiesta non è necessario presentare alcun documento attestante la ricezione di un reddito da lavoro o da pensione (questo particolare rende la carta prepagata un prodotto molto popolare tra i giovani che studiamo).

Prepagata Unicredit: come utilizzarla e come bloccarla

Cosa si può fare con la carta prepagata Unicredit?

  • Fare acquisti in Italia e all’estero presso di esercizi commerciali convenzionati con il circuito Mastercard.
  • Prelevare contanti presso qualsiasi sportello ATM in Italia e non solo, oltre che presso gli sportelli abilitati.
  • Ricaricare lo smartphone direttamente dagli sportelli ATM Unicredit su tutto il territorio italiano.
  • Pagare il carburante presso qualsiasi stazione di servizio.

La carta prepagata Unicredit è dotata di un microchip che ne garantisce la sicurezza. A tal fine, quando le transazioni superano i 25€, viene richiesto di digitare il PIN (qualsiasi operazione viene comunque segnalata dalla banca attraverso un alert via SMS).

In caso di furto, la carta prepagata Unicredit può essere bloccata chiamando il numero verde 800078777 (dall’Italia) o il numero 00390458064686 (in caso di chiamata dall’estero).

Altre tipologie di Carte Prepagate

Come richiedere la Carta Prepagata Paypal? Guida: come richiedere una carta prepagata Paypal Per richiedere la carta prepagata Paypal è sufficiente avere a disposizione un computer, una connes...
BNL carta prepagata: tra i migliori prodotti del m... Il mercato delle carte prepagate comprende un gran numero di alternative, motivo per cui è fondamentale prendere in esame diverse opzioni. BNL carta p...
Carta prepagata Postepay: come richiederla e ricar... Perché scegliere la carta prepagata Postepay? Le carte prepagate sono prodotti sempre più diffusi. Per quale motivo? Prima di tutto perché non nece...
Carta prepagata ricaricabile: perché sceglierla La carta prepagata ricaricabile è una delle ultime soluzioni proposte da banche ed istituti di credito particolarmente apprezzata da molti clienti, es...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *