Vai al contenuto

Diverse sono le offerte di ricaricabili proposte nel mercato finanziario ma Deutsche Bank carta prepagata tra le diverse soluzioni ha presentato db conto carta una carta prepagata ricaricabile dotata di codice iban che consente di svolgere anche alcune delle operazioni tipiche di un tradizionale conto corrente bancario.

Deutsche Bank carta prepagata con iban

La carta prepagata ricaricabile presentata da Deutsche Bank consente di pagare bollette e le utenze domestiche ma anche di effettuare bonifici ed accreditare lo stipendio o la pensione, oltre a permettere di effettuare qualsiasi tipologia di transazione online.

Deutsche Bank carta conto

Deutsche Bank carta prepagata assolutamente completa per rispondere ad ogni esigenza del cliente, consentendo di effettuare diverse operazioni tipiche del conto corrente bancario ma senza necessariamente dover aprire un tradizionale conto.

È possibile richiedere db conto carta scaricando il modulo di richiesta direttamente dal sito online, compilando successivamente il modulo in ogni sua parte e recandosi poi in una delle filiali Deutsche Bank presentando oltre al modulo compilato, anche la carta d’identità e il codice fiscale.

Ulteriore soluzione proposta ai propri clienti da Deutsche Bank carta prepagata ricaricabile Simplia, una soluzione pensate per semplificare ogni operazione effettuata dal cliente senza tralasciare però la chiarezza e la facilità di calcolo dei costi, una carta prepagata ricaricabile che funziona a circuito Visa Electron.

La carta prepagata ricaricabile Simplia non prevede alcun costo di gestione né un canone annuo da versare ma solo un contributo minimo di 5 euro che verrà richiesto al cliente al momento dell’attivazione della carta.

 Deutsche Bank carta prepagata Simplia

Contributo che potrà essere richiesto al cliente anche in caso di rinnovo o blocco della carta prepagata ma anche nel caso in cui si dovesse richiedere l’estinzione della carta prima della sua scadenza, nel caso in cui invece si abbia necessità di sostituire la propria carta ricaricabile Simplia si dovrà versare un costo pari a 10 euro.

Essendo una carta che funziona tramite circuito Visa Electron può essere utilizzata sia come carta di debito che come carta di credito per effettuare acquisti on line, carta prepagata che ha un plafond di massimo 3 mila euro.

Tutti i prelievi effettuati tramite carta prepagata Simplia hanno un costo di 2 euro, ulteriori costi sono legati alle comunicazioni periodiche della banca con un costo pari a 1,75 euro se ricevute tramite forma cartacea, ma attivando l’opzione di comunicazione online è possibile ricevere la documentazione senza alcun costo.

L’importo minimo della ricarica per la carta prepagata Simplia è di 50 euro, solamente la prima ricarica è gratuita mentre a seconda delle modalità scelte varia il costo relativo alla ricarica effettuata ovvero:

  • 1,00 euro tramite bonifico bancario
  • 3,00 euro tramite ricarica Sisal
  • 1,00 euro con ricarica allo sportello sia in contanti che tramite addebito su conto corrente.

Lottomatica mette a disposizione dell’utenza diverse carte prepagate, che consentono di gestire i risparmi in maniera immediata anche grazie all’ausilio del web. Quali sono le carte prepagate Lottomatica? Ecco le più importanti e i vantaggi connessi.

Prepagate Lottomatica: perché sono vantaggiose

Perché richiedere le carte prepagate Lottomatica rappresenta una scelta vantaggiosa? Perché consentono di gestire il denaro con maggior tranquillità grazie al tetto di contanti, perché sono accettate nei circuiti più importanti e perché permettono di acquistare alcuni dei più importanti prodotti Lottomatica.

Le carte prepagate Lottomatica sono di diverso tipo. Ecco i dettagli di ciascuna opzione.

Carta prepagata Lottomaticard: ecco cosa sapere

Nel novero delle carte prepagate Lottomatica, Lottomaticard è il prodotto caratterizzato dal plafond più elevato. Grazie a questa carta, che è accettata nel circuito Visa Electron, è possibile effettuare un collegamento con il conto gioco Better, oltre che accreditare stipendio e pensione, dal momento che si tratta di una carta con IBAN, una soluzione comoda anche per le utenze domestiche (l’IBAN è riportato sul retro della carta).

Lottomaticard non è l’unica opzione disponibile tra le carte prepagate Lottomatica. Il portafoglio prodotti del gruppo comprende infatti anche un’alternativa come la carta prepagata Paypal, che può esere utilizzata sul circuito Mastercard e collegata al conto Paypal, la cui gestione risulta particolarmente agevole anche grazie alla presenza di un’app dedicata.

Carta prepagata Lottomatica Paypal: come richiederla

Parlare di carte prepagate Lottomatica vuol dire fornire qualche indicazione per la richiesta. Cosa fare per esempio se si ha intenzione di richiedere la carta prepagata Paypal? In questo caso la procedura è molto semplice e prevede prima di tutto l’accesso al sito Paypal-prepagata.com.

Dal sito è possibile scaricare il codice di precontrattualizzazione, che va presentato presso qualsiasi punto vendita Lotttomatica LIS CARD sul territorio, unitamente al codice fiscale e a un documento d’identità in corso di validità.

Carte prepagate Lottomatica: come ricaricare la carta Paypal

Informarsi su carte prepagate Lottomatica significa considerare anche le modalità di ricarica. Nel caso specifico della carta prepagata Paypal, una delle più popolari nel circuito Lottomatica, è possibile procedere nei seguenti modi:

  • Ricarica in contanti presso qualsiasi punto vendita Lottomatica LIS CARD sul territorio italiano
  • Ricarica tramite carta PagoBancomat presso gli ATM di Qui Multi Banca
  • Ricarica tramite un bonifico dal proprio conto bancario
  • Ricarica tramite un bonifico dal conto BancoPosta

Cosa fare in caso di smarrimento o furto della carta prepagata Lottomatica Paypal? Ecco le alternative disponibili:

  • Contatto con il numero 06892329, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 21.30. Il sabato e i giorni festivi gli addetti rispondono dalle 10.00 alle 19.30.
  • Fuori dagli orari sopra specificati è invece necessario contattare il numero 0152434686, dal quale è possibile bloccare la carta prepagata Paypal.

Le altre carte prepagate Lottomatica sono Lottomaticard Easy, Italo Più - dedicata al programma fedeltà del circuito di trasporto ferrovario - e MyWu.

Carte Netflix Italia: come funzionano

Da diverso tempo ormai si sta diffondendo sempre più l’utilizzo di carte prepagate come metodo ideale di pagamento soprattutto quando si tratta di usufruire di servizi a disposizione dei clienti tramite abbonamento, come per le piattaforme Tv on demand ecco perché è possibile richiedere anche una delle carte prepagate Netflix.

Netflix è una piattaforma digitale approdata in Italia da poco tempo ma fortemente conosciuta nel resto del mondo, che consente di trovare film, serie tv, documentari con molta più facilità.

Tramite pagamento di un abbonamento mensile è possibile visionare ogni programma anche da dispositivo mobile basterà infatti una connessione internet per guardare i programmi Tv o film dal proprio computer, tablet, smartphone o anche console video game, attraverso uno streaming ma assolutamente legale.

Carte Netflix regalo: metodi di pagamento

Ecco perché anche Netflix ha adeguato i propri metodi di pagamento dell’abbonamento mensile tramite acquisto di carte prepagate Netflix con un importo prefissato, che hanno la stessa funzionalità delle tessere telefoniche e che possono essere acquistate presso i punti vendita abilitati o tabaccai.

Le carte prepagate Netflix presentano un codice che dovrà essere inserito nell’apposito spazio presente sulla pagina del sito Netflix.com o anche dopo aver effettuato il login sul proprio account personale, ma solo se risulta ancora attivo. Ogni Netflix gif card non ha alcuna scadenza per cui potrà essere utilizzata con molta tranquillità, anche in caso di disattivazione e successiva riattivazione del servizio Netflix.

Le carte prepagate Netflix sono dei sistemi di pagamento usa e getta quindi nonostante siano delle carte regalo possono essere utilizzate anche dallo stesso acquirente in quanto non sono nominative. Carte prepagate che però possono essere anche un’ottima idea regalo, con un importo prestabilito per usufruire del servizio senza particolari limitazioni.

Le carte prepagate Netflix oltre a essere un magnifico regalo per i nostri cari sono ideali per evitare di registrare la propria carta di credito per effettuare l’abbonamento a Netflix, in questo modo senza dover registrare la propria carta di credito ma semplicemente inserendo il codice riportato sulla propria Gift Card Netflix sarà possibile per il cliente usufruire del servizio.

Esistono diversi formati delle gif card proposte da Netflix con diversi importi così da riuscire a regalare ai propri amici appassionati di cinema diverse tipologie di carte prepagate Netflix per differenti periodi di abbonamento, ideali soprattutto per chi non ha a disposizione come metodo di pagamento una carta prepagata o un conto paypal ma soprattutto per evitare di registrare sul sito la propria carta di credito.

Realizzate in tre formati da 15, 25 o 50 euro consentono di usufruire per diversi mesi del servizio di abbonamento Netflix con una maggiore comodità nel pagamento.

Carta prepagata Vodafone Smart Pass

La compagnia telefonica Vodafone ha pensato ad una soluzione innovativa per effettuare pagamenti online e in diversi esercizi commerciali tramite carta prepagata Vodafone.  Smart Pass che permette di sfruttare i circuiti Mastercard, Mastercard Paypass o Cartasì rendendo ancora più semplice ogni pagamento in diversi esercizi commerciali.

Smart Pass è una carta prepagata Vodafone che può essere utilizzata in maniera tradizionale ovvero sia per acquisti on line che presso diversi negozi con pagamento tramite Pos inserendo il codice Pin, ma che allo stesso tempo consente di usufruire della tecnologia contactless Tap&go che permette di pagare invece appoggiando solamente la carta al Pos.

Carta prepagata di Vodafone

La tecnologia contactless si sta diffondendo sempre più tra i vari sistemi di pagamento in quanto consente di pagare con molta più velocità i propri acquisti senza dover inserire il proprio codice identificativo personale Pin.

È possibile ricaricare la propria carta prepagata Vodafone Smart Pass direttamente tramite il proprio cellulare senza alcuna spesa di commissione, ma anche trasferire denaro ad altre carte Smart Pass al costo di 2 euro, oltre a permettere di prelevare denaro sia in Italia che all’estero con molta semplicità.

Ricaricare carta prepagata Vodafone

È possibile ricaricare la propria carta prepagata Vodafone tramite diversi sistemi ovvero:

  • Con pagamento online direttamente dal sito smartpass.vodafone.it
  • Tramite l’applicazione mobile dedicata alla carta prepagata
  • Con bancomat presso uno degli sportelli Quimultibanca, o anche ricevitorie Sisal o Lottomatica
  • Usufruendo di un bonifico da destinare all’Iban della carta prepagata Vodafone
  • Recandosi presso uno dei punti vendita Vodafone

Ogni modalità di ricarica della propria carta prepagata Vodafone prevede il costo di 2 euro ad eccezione del bonifico e della ricarica presso il punto vendita Vodafone dove il costo previsto è di 1 euro.

La carta prepagata Vodafone Smart Pass può essere richiesta da tutti i clienti Vodafone in possesso di schede Sim ricaricabili o di abbonamento, per poterla richiedere però sarà necessario essere maggiorenni e possedere una scheda Sim Vodafone alla quale verrà associata la propria carta prepagata.

Recandosi presso uno dei punti vendita Vodafone è possibile presentare richiesta della carta prepagata che potrà essere rilasciata al costo di 5 euro, carta che non prevede alcun costo sia di gestione che per canone annuo.

Esiste un ulteriore versione proposta da Vodafone per i propri clienti, Smart Pass Virtuale che consente di avere un valido mezzo di pagamento con le stesse caratteristiche della carta fisica sia per i pagamenti online, che per le ricariche del cellulare e per i trasferimenti ad altre Smart Pass, oltre a garantire la massima sicurezza grazie al Mastercard Secure code.

Confronto carte prepagate 2016

Fin dalla sua nascita la carta prepagata ha ricevuto molti consensi soprattutto dai giovani ma anche da chi preferisce ridurre i costi di gestione legati ad un conto corrente ma non vuole rinunciare ad un sistema di pagamento pratico e sicuro. Un confronto carte prepagate consente ai clienti di effettuare una scelta adeguata alle proprie esigenze ma soprattutto di conoscere tutte le offerte proposte da banche ed istituti di credito ma anche da Poste Italiane per scegliere la carta prepagata più conveniente presente nel mercato finanziario.

Confronto carte prepagate ricaricabili

Il proliferare di siti e-commerce ma soprattutto la diffusione acquisti effettuati direttamente sul web sta attirando sempre più consumatori che preferiscono acquistare comodamente dalla propria postazione computer piuttosto che recarsi in un esercizio commerciale.

Ecco perché sono numerosi i clienti che richiedono maggiore sicurezza per le transazioni effettuate online, diventando quindi quasi indispensabile l’uso di una carta prepagata che possa permetterci di fare acquisti in sicurezza ma soprattutto di evitare costi di gestione tipici del tradizionale conto corrente.

Ecco perché diventa fondamenta cercare la migliore offerta tramite un confronto carte prepagate visto che la totalità degli istituti bancari ormai annovera tra i principali strumenti offerti ai clienti la carta prepagata. Ma quali sono le migliori carte prepagate proposte per il 2016?

Confronto tra carte prepagate

Tra le migliori proposte di carte prepagate sicuramente dobbiamo includere l’offerta di Intesa San Paolo, Flash Visa paywave è una delle migliori carte prepagate proposte nel panorama finanziario.

Ad un costo di 9,90 euro potrà essere rilasciata la carta prepagata Flash Visa payWave dotata di codice iban offre l’opportunità di usufruire di un plafond di massimo 5 mila euro per effettuare acquisti sia  via web che in negozi aderenti al circuito Visa.

Ubi Banca lancia nel mercato finanziario la carta prepagata Like pensata soprattutto per i clienti che amano lo shopping on line, un metodo di pagamento estremamente sicuro ed affidabile per effettuare acquisti in Italia e nel mondo.

Con Like non sarà necessario associare la carta prepagata ad un conto corrente, inoltre non prevede alcun costo di canone annuo mentre il costo di ricarica è pari a solo 1 euro.

Ulteriore proposta particolarmente conveniente è Postepay New Gift ultima nata tra le soluzioni di carte prepagate presentate da Poste Italiane, una carta prepagata dotata di tecnologia contactless che consente di effettuare ogni transazione in maniera più semplice ma soprattutto più sicura. Unico limite presentato dalla carta prepagata Poste Italiane è il plafond massimo di 999 euro.

Carta ricarica BCC è una soluzione di grande praticità per molti clienti che la richiedono in quanto offre numerose possibilità di ricarica, dal bonifico alle filiali o tramite bollettino freccia, o ancora via sms.

Carta prepagata ricaricabile Coop: cos’è

Da diversi mesi ormai è possibile richiedere la carta prepagata Coop emessa da Unicard e dedicata ai soci e nuovi clienti Coop, una carta prepagata che ha le stesse funzioni di una carta di credito, permettendo di effettuare pagamenti presso esercizi commerciali a circuito Visa.

La carta prepagata Coop Ri-Money consente inoltre di effettuare pagamenti online senza alcun costo aggiuntivo e in totale sicurezza, inoltre è possibile prelevare presso sportelli Bancomat convenzionati tramite pagamento di una minima commissione.

Una carta prepagata distribuita da Coop in associazione con Unicard che presenta sicuramente costi inferiori rispetto alle altre carte prepagate presenti sul mercato finanziario. Una soluzione che consente di effettuare qualsiasi tipologia di transazione in completa sicurezza in quanto garantita da microchip, codice CVC e Pin personal, caratteristiche che rendono estremamente sicura questa forma di pagamento.

Carta prepagata money Coop

La carta prepagata Coop si appoggia su circuito Visa Electron consentendo di effettuare pagamenti sicuri e soprattutto garantisce la possibilità di controllare ogni spesa effettuata dal titolare della carta o ricarica tramite il servizio di alert via Sms.

La carta ricaricabile presentata da Coop e da Unicard può essere richiesta presso tutti i punti vendita Coop presentando un codice fiscale e la propria carta d’identità per sottoscrivere il contratto e ricevere così tramite versamento della cifra minima la propria carta prepagata Coop.

Carta prepagata Coop costi

Per il rilascio della carta prepagata Coop è previsto un costo di 5,00 per i clienti mentre per i soci è pari a 3,50 euro e per i soci Prestatori di soli 2,50 euro.

La prima ricarica alla carta prepagata Coop dovrà essere effettuata per un importo non inferiore a 25 euro contestualmente al rilascio della stessa carta, mentre le successive ricariche avranno un costo minimo di 1,00 euro per i clienti e solo 0,75 centesimi per i Soci. I soci prestatori potranno invece ricaricare la propria carta prepagata tramite prestito sociale senza dover il pagamento di alcun costo aggiuntivo.

Dopo la prima ricarica di minimo 25 euro la carta prepagata Coop ri-money potrà essere utilizzata immediatamente per effettuare acquisti in tutti i punti vendita Coop, su internet ma anche su tutti i negozi convenzionati con il circuito Visa Electron.

Per ottenere ogni informazione utile circa la carta prepagata Coop è possibile rivolgersi direttamente al punto soci dei supermercati o ipermercati Nova Coop, o telefonare al servizio filo diretto messo a disposizione per i propri clienti ed ottenere così informazione utile.

Sicuramente la carta prepagata Coop ri-money con delle commissioni applicate veramente vantaggiose rispetto alle altre carte prepagate presenti nel panorama finanziario risulta essere una delle soluzioni che merita di essere valorizzata e promossa tra le tipologie di carte prepagate.

Richiesta carta prepagata Mediolanum: come funziona

La carta prepagata Mediolanum ha trovato numerosi consensi soprattutto tra i clienti più giovani che preferiscono questa forma di pagamento immediata e semplice rispetto al tradizionale conto corrente, senza tralasciare l’aspetto economico delle carte prepagate.

La carta prepagata è una formula ideale di pagamento soprattutto per chi deve effettuare acquisti online, sistema che garantisce una maggiore sicurezza per le transazioni economiche effettuate tramite siti e-commerce.

Carta prepagata di banca Mediolanum: cosa offre

Tra le numerose proposte finanziarie presentate da Mediolanum la carta prepagata Freedom Easy Card con circuito internazionale Mastercard risulta essere un ottimo prodotto presente sul mercato sia per la comodità che per la sicurezza garantita.

La carta prepagata Mediolanum Freedom Easy Card è principalmente utilizzata per effettuare acquisti on line con la massima sicurezza ma anche per fare shopping in tutto il mondo in quanto opera su circuito Mastercard che ne garantisce l’accettazione in tutto il mondo.

La carta prepagata proposta da Mediolanum è realmente un prodotto finanziario interessante che si distingue dalla altre carte prepagate proposte da ulteriori istituti di credito, in quanto si distingue sia per le opzioni che permettono di personalizzarla che per l’alto grado di sicurezza delle transazioni.

Come richiedere carta prepagata Mediolanum

La carta prepagata Freedom Easy Mediolanum è una carta nominativa prepagata innovativa che può essere intestata anche ad un’altra persona come il proprio figlio minorenne, richiesta direttamente presso una delle filiali Mediolanum anche da coloro i quali non hanno un conto corrente.

Per riuscire ad usufruire del servizio NFC o tramite opzione “Semprericarica” sarà necessario obbligatoriamente abbinare la propria carta prepagata ad un conto corrente bancario Mediolanum così da avere accesso anche al servizio di banca diretta.

La funzione “Semprericarica” consente al cliente di stabilire il trasferimento mensile dal proprio conto corrente alla carta prepagata entro i massimali previsti, si potrà ricaricare la propria carta prepagata in maniera semplice e veloce ecco perché diventa indispensabile associarla ad un conto corrente.

Carta prepagata che potrà essere ricaricata anche tramite il servizio di Banking Center, Home Banking,  tramite l’App mobile di Banca Mediolanum o direttamente accedendo al sito cartasi.it per riuscire ad effettuare così una ricarica immediata 24 ore su 24 e per tutti i giorni della settimana.

Grazie alla tecnologia contactless è possibile effettuare pagamenti in maniera semplice e veloce, tramite un semplice gesto si potranno pagare i propri acquisti semplicemente avvicinando la carta o il proprio smartphone, tramite funzione tap&go, al Pos abilitato così da effettuare ogni acquisto inferiore però a 25 euro senza necessariamente dover digitare il proprio codice personale PIN.

Il plafond della carta Freedom Easy Mediolanum è di 3 mila euro con un prelievo giornaliero previsto che va da un minimo di 25 euro fino ad un massimo di 500 euro, mentre l’importo minimo fissato per ogni ricarica sarà pari a 25 euro o 50 euro a seconda del canale utilizzato per effettuare la ricarica.

Carte di credito prepagate per acquisti on line

Le carte prepagate online sono mezzi di pagamento concessi da banche o finanziarie a fronte di un esborso iniziale da parte del cliente. Si tratta di una particolare tipologia di carta di debito che consente di effettuare pagamenti sia online che in negozi fisici utilizzando esclusivamente le somme precedentemente caricate sulla carta.

A differenza di quanto accade con le carte di credito infatti le prepagate non prevedono la concessione di un finanziamento e di conseguenza nemmeno l’applicazione di un tasso di interesse sulle somme disponibili sulla carta. Allo stesso modo, la maggior parte degli istituti di credito che emettono carte prepagate non prevedono l’applicazione di un canone mensile.

Il costo di emissione invece varia da banca a banca, ma in linea di massima è compreso tra 5 e 15 euro. Per quanto riguarda le operazioni che si possono effettuare, come già citato, le prepagate consentono di effettuare pagamenti in tutti i negozi convenzionati con il circuito di pagamento in uso, prelievi e versamenti di contante sulla carta.

Confronto carte prepagate online e carte conto

Tuttavia non è possibile effettuare bonifici né farsi accreditare lo stipendio o la pensione. Funzioni che però sono previste per le carte conto, ossia delle carte prepagate a cui è associato un Iban. Si tratta di prodotti che si collocano a metà tra i conti correnti e le prepagate, aggiungendo alle funzionalità previste per le prepagate quelle tipicamente associate a un conto.

Nello specifico oltre ai pagamenti è possibile effettuare e ricevere bonifici, domiciliare le utenze domestiche, fare ricariche telefoniche e farsi accreditare lo stipendio. A differenza delle tradizionali prepagate inoltre le carte conto consentono di gestire il proprio denaro tramite vari servizi di Intenet banking  e mobile banking.

Come richiedere carte prepagate online

Ma perché ricorrere alle carte prepagate online con Iban? Il principale vantaggio sta nel fatto che i costi sono praticamente nulli se paragonati a quelli di un conto corrente tradizionale. Si tratta quindi di un’ottima soluzione per chi non possiede un conto corrente e, più in generale, per tutti quei cittadini che difficilmente potranno ottenere una carta di credito.

A differenza delle carte di credito infatti le prepagate sono facili da ottenere. La documentazione richiesta è minima, in sede di domanda basterà infatti presentare un documento d’identità in corso di validità e versare l’importo che si desidera caricare nella carta.

Una procedura che diventa ancora più rapida se si ricorre a una carta erogata da una banca che opera online. In questo caso infatti la procedura di richiesta può essere effettuata direttamente sul Web, tramite le funzioni disponibili sul sito dell’istituto che emette la carta.

Ricordiamo infine che per confrontare in pochi minuti varie offerte di carte prepagate online è possibile ricorrere ai portali di comparazione, siti internet specializzati nel confronto delle offerte delle banche e finanziarie che operano in Italia.

Le carte prepagate sono prodotti ormai molto diffusi, soprattutto per via della semplicità con cui consentono di gestire i risparmi. Tra le tante opzioni disponibili sul mercato è possibile ricordare la carta prepagata Barclays.

Carta prepagata: i vantaggi del prodotto di Barclays

La carta prepagata Barclays Prepaid Now è un prodotto che consente di prelevare e fare shopping anche online in maniera rapida e sicura. Tra i principali vantaggi di questa carta è possibile ricordare la possibilità di utilizzo anche da parte dei minorenni, che hanno così un canale di gestione del denaro comodo e soprattutto controllato grazie all’app dedicata.

Carta prepagata Barclays: i requisiti per la richiesta

Quali sono i requisiti per la richiesta di carta prepagata Barclays?

  • Età superiore ai 16 anni (per i minorenni l’accettazione della richiesta è subordinata alla presentazione della firma di un tutore).
  • Rapporto in essere con Barclays da un lasso di tempo superiore ai 6 mesi.

Date queste premesse è utile capire le modalità di richiesta. La carta Prepaid Now di Barclays può essere richiesta presso qualsiasi sportello Barclays Bank ubicato sul territorio italiano, oppure, in caso di titolarità del conto online, tramite il sito ufficiale dell’istituto di credito, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta.

Carta prepagata Barclays Prepaid Now: ecco come utilizzarla

Quali sono le possibilità di utilizzo della carta prepagata Barclays? Il titolare della catta in questione ha modo di effettuare acquisti sia online si offline, presso tutti gli esercizi commerciali che aderiscono al circuito Mastercard.

I prelievi possono essere effettuati presso qualsiasi sportello ATM aderente al circuito Mastercard e, ovviamente, presso tutte le filiali Barclays in Italia e all’estero.

Gli acquisti online con carta prepagata Barclays sono sicuri? La risposta è affermativa, dal momento che l’utente ha la possibilità di digitare il Master Card Secure Code per tutelare meglio i propri dati.

Prepagata Barclays: informazioni sulle modalità di ricarica

Cosa bisogna sapere sulle modalità di ricarica della carta prepagata Barclays? Ecco quali sono gli oneri previsti caso per caso:

  • Prima ricarica gratuita
  • Prima ricarica con una commissione di 5€ per chi è titolare di un conto corrente online
  • Ricarica da ATM: 1€ di commissione per ciascuna operazione
  • Ricarica in filiale o tramite home banking: commissione di 2,50€ a operazione

Per quanto riguarda invece i prelievi, è fondamentale ricordare che la quota massima giornaliera è pari a 3.000€.

I prelievi da ATM in territorio italiano prevedono una commissione di 2€ a operazione (fuori dalla Zona Euro la commissione prevede sempre 2€ con l’integrazione dell’1% della somma prelevata).

Tra i servizi extra è possibile ricordare l’alert via sms, che viene inviato per acquisti superiori a 50€. Cosa fare in caso di smarrimento o furto? In questo caso è necessario chiamare il numero verde 800-822056 e procedere al blocco immediato della carta.

Bper carte prepagate: com'è strutturata l'offerta? Soluzione ideale per chi non ha necessità di aprire un conto corrente postale o bancario ma non vuole assolutamente rinunciare alle operazioni legate all’accensione di un conto corrente, unendo così l’operatività del conto corrente alla praticità di una carta prepagata.

Le Bper carte prepagate sono uno strumento di pagamento ideale soprattutto per i giovani clienti ma anche per chi vuole effettuare acquisti online con maggiore sicurezza, soluzione assolutamente pratica ma soprattutto libera da vincoli legati all’apertura di un conto corrente bancario associato alla carta.

Diverse sono le soluzioni proposte dalla Banca Popolare dell’Emilia Romagna, carte prepagate con caratteristiche assolutamente differenti per rispondere ad ogni tipologia di esigenza del cliente.

Bper card Payup è una carta prepagata ricaricabile ad esclusivo utilizzo elettronico, una carta prepagata che consente di prelevare ed effettuare acquisti sia in Italia che all’estero ed effettuare pagamenti su siti internet convenzionati al circuito Mastercard.

Bper banca carte prepagate: com’è composta l’offerta

Payup può essere richiesta presso uno degli sportelli della filiale, una carta ricaricabile dove l’importo potrà essere scalato ad ogni spesa effettuata. La prima ricarica potrà essere eseguita al momento dell’attivazione presso uno degli sportelli bancari.

Inoltre ogni ricarica successiva potrà essere effettuata presso  le filiali della banca o gli sportelli del circuito Quimultibanca per un importo di massimo 3.000 mila euro, ma anche tramite bonifico o attraverso l’internet banking  o presso le ricevitorie Sisal fino a un valore complessivo di massimo 999,99 euro nell’arco di 7 giorni.

Carta corrente è una delle soluzioni proposte dalla Banca Popolare dell’Emilia Romagna, una carta prepagata dotata di codice iban che consente di effettuare le principali operazioni bancarie senza necessariamente essere titolari di un conto corrente bancario.

Bper carte prepagate Mastercard: come funziona

Carta Corrente permette di effettuare prelievi e pagamenti sia in negozi che su siti internet tramite circuito Mastercard, è inoltre dotata della funzionalità contactless che permette di effettuare pagamenti fino a 25 euro senza dover digitare il codice Pin o firmare sullo scontrino, ma per importi superiori sarà necessario inserire il codice PIN.

Grazie alla presenza del codice iban la carta corrente Bper potrà essere utilizzata quasi come un tradizionale conto corrente bancario sarà infatti possibile ricevere l’accredito dello stipendio e della pensione, addebitare le utenze e ulteriori pagamenti, eseguire o ricevere bonifici e ricaricare altre prepagate.

Bper carte prepagate: Bper Card Payup Tenn

Soluzione proposta e appositamente pensata per i giovanissimi è Bper Card Payup Tenn una carta prepagata ricaricabile ad esclusivo utilizzo elettronico dedicata a tutti i giovani fino a massimo 17 anni. Una carta a misura di ragazzo che non prevede costi di emissione né di rinnovo inoltre l’importo viene semplicemente scalato ad ogni acquisto effettuato.

Un metodo di pagamento assolutamente sicuro per i giovani che vogliono sentirsi dipendenti senza necessariamente dover utilizzare denaro contante, ma agevolando ogni tipologia di acquisto e soprattutto garantendo una maggiore sicurezza per tutti gli acquisti online.

Essendo una carta destinata a clienti molto giovani e affinchè i genitori si sentano più sicuri la carta prepagata non potrà essere utilizzata per l’acquisto di alcune categorie di prodotti come giochi e scommesse, vendite porta a porta, alcolici e tabacchi, farmaci e organizzazioni politiche.

Dopo la prima ricarica successiva all’attivazione della carta sarà possibile ricaricarla tramite uno degli sportelli della filiale o uno sportello bancomat a circuito QuiMultibanca fino a un massimo di 1.000 euro mentre presso le ricevitorie Sisal fino a un valore complessivo di 999,99 euro nell’arco di 7 giorni.

Bper carte di credito prepagate

Bper Card Carta corrente Paolo Fresu è una carta prepagata pensata per gli appassionati del musicista Paolo Fresu, consentendo di ricevere vantaggiose agevolazioni per l’acquisto di contenuti e per l’accesso a manifestazioni dove sarà presente Paolo Fresu come l’annuale rassegna Time in Jazz.

La carta Corrente Paolo Fresu è una carta prepagata ricaricabile dotata di codice iban che consente le principali operazioni bancarie tipiche del conto corrente bancario ma senza la necessità di doverlo aprire.

La carta corrente Paolo Fresu consente di effettuare pagamenti e prelievi sia su negozi che su internet tramite circuito Mastercard oltre ad avere la funzionalità contactless per pagare gli acquisti semplicemente avvicinando la carta al terminale, ma solo per importi fino a massimo 25 euro per importi superiori sarà necessario inserire il codice PIN.